Stranezze Romane

Stranezze Romane
2017-03-22 12:31:35

Stranezze Romane

Stranezze Romane

Oltre le bellezze senza tempo, Roma ha tantissimi altri aspetti da scoprire e dunque, se si vuole aggiungere un po’ di pepe al proprio soggiorno nella Capitale, questo “strano” itinerario è proprio quello che ci vuole. La Città Eterna, infatti, vanta della presenza di alcuni locali davvero unici nel loro genere: si parla di posti dove è possibile bere o mangiare qualcosa, come pub e ristoranti, ma che hanno quel qualcosa in più che li rende speciali.

Il RistoAereo

A Roma è possibile gustare delle ottime pietanze all’interno di un vero e proprio aereo. Sì, perché dentro un vecchio Convair Metropolitan 440 degli anni ‘50, situato in via Trincea delle Frasche, è possibile godersi un pranzo o una cena a bordo. Il RistoAereo, oltre alla sua intrinseca particolarità, offre dei tipici piatti mediterranei e si avvale di materie principalmente a km 0.

Il RistoTram

Se il precedente mezzo di trasporto non basta, è bene sapere che a Roma è anche possibile gustarsi una cena squisita all’interno di un tram. Il famoso RistoTram offre la possibilità di cenare e allo stesso tempo scoprire i monumenti storici della Capitale: la cena, infatti, si svolge durante un tragitto che il tram compie tra le strade romane, comprendendo San Giovanni, il Circo Massimo, il Colosseo, il Parco del Celio e Porta Maggiore. Durante le tre ore, tra cena e tour a bordo, una guida spiegherà anche la storia dei monumenti che si incontrano lungo il tragitto. Decisamente una cena diversa dal normale!

Il Green T.

Ce n’è decisamente per tutti i gusti, anche per quelli più particolari. Che siate amanti dello shopping o meno, che lo siate del mondo nipponico o meno, non può mancare una serata al locale Green T. Un luogo interamente all’insegna del Feng Shui, all’interno del quale è anche possibile fare acquisti presso una boutique d’eccezione e il tutto in stile assolutamente ed esclusivamente nipponico. Il locale presenta un’architettura molto particolare, che sembra trasportare direttamente in Cina, tra tè, cucina tipica e shopping.

L’Ice Club

Roma non è certo famosa per il freddo. La Capitale non tocca mai temperature rigide durante l’inverno, ma non per questo non si fa mancare la possibilità di passare del tempo a temperature “artiche”. Per capire di cosa si sta parlando, bisogna necessariamente fare un salto all’Ice Club, un locale ghiacciato dove si gustano bevande e cocktail sotto zero. Il bar è fatto interamente di ghiaccio, dalle pareti al bancone, dalle sedie ai bicchieri, ed è stato costruito da scultori professionisti. L’atmosfera offerta dal bar è sicuramente molto suggestiva e la temperatura al suo interno è di -5°: sarà per questo che tutti i cocktail sono a base di vodka; in qualche modo bisognerà pur riscaldarsi.

Newsletter