Orizzonti, spettacolo di danza contemporanea

Orizzonti, spettacolo di danza contemporanea
2016-02-09 14:48:30

Orizzonti, spettacolo di danza contemporanea

Orizzonti, spettacolo di danza contemporanea

Cos’è l’orizzonte? Un obiettivo, un sogno, una mèta. Irraggiungibile? Forse. E’ per parlare di orizzonti che la compagnia di danza Incontempo, di Rozenn Corbel, ha ideato lo spettacolo Orizzonti, in collaborazione con l’Associazione Colorate Alchimie Teatrali di Teresa Polimei.

Lo spettacolo sarà presentato il 5 marzo 2016 alle 21:00, nel Teatro Lido di Ostia.

La performance durerà 50 minuti e ci parlerà proprio di orizzonti. Quante volte nella vita ne abbiamo rincorso uno, vedendolo lì a portata di mano, ma senza riuscire a raggiungerlo mai?

Gli ostacoli sono tanti: situazioni che ci bloccano, persone che ci scoraggiano. A volte l’ostacolo siamo proprio noi stessi. Pensiamo di non essere all’altezza, di non essere abbastanza, di essere troppo fragili o insicuri per affrontare i problemi. E l’orizzonte si allontana di un altro passo.

Non è vero, non siamo troppo poco. Andiamo bene così, coi nostri difetti e le nostre insicurezze. L’orizzonte non è irraggiungibile, siamo noi a vederlo troppo lontano.

E anche se non dovessimo mai raggiungerlo, andrà bene. Qualcuno una volta ha detto che la forza del desiderio sta nel desiderare. Quando raggiungiamo qualcosa che abbiamo tanto voluto, essa perde di fascino e attrazione. E’ la vita.

Lo spettacolo è adatto anche ai bambini; per informazioni potete rivolgervi al Teatro del Lido di Ostia, in via delle Sirene 22. Il contatto telefonico è 06/56.46.962.

In alternativa, potete contattare direttamente l’associazione CosiArte, sul Lungomare Lutazio Catulo 14; telefono: 06/87.69.16.33.

Il biglietto intero costa 10€. Ridotto: 7€.

Newsletter