"La tempesta perfetta" al Macro

2017-02-07 11:53:14

"La tempesta perfetta" al Macro

Al Museo di Arte Contemporanea proseguirà fino al 17 aprile 2017, la mostra di Nanni Balestrini intitolata “La tempesta perfetta”. Curata da Achille Bonito Oliva, organizzata dalla Galleria Michela Rizzo di Venezia e promossa da Roma Capitale, l’Assessorato alla crescita culturale e la Sovrintendenza capitolina ai Beni culturali, con la collaborazione della Fondazione Luigi Bonotto, la mostra è un vero e proprio concept che si ispira all’iconografica del famoso quadro “La tempesta” di Giorgione. Un’ispirazione dal passato che si traduce in una più ampia riflessione culturale, economica, sociale e psicologica.

Nella Sala Bianca del Macro di via Nizza si entra perfettamente in contatto con Balestrini, le sue parole e le sue opere. Durante tutto il periodo della mostra sarà presentato il catalogo contenente le foto dell’allestimento, che è stato studiato insieme all’artista, i saggi critici di Achille Bonito Oliva, Michele Emmer, Patrizio Paterlini e un’intervista inedita allo stesso Nanni Balestrini curata da Claudio Crescentini e Federica Pirani.

Nanni Balestrini è uno scrittore e artista visivo attivo sin dagli anni Sessanta, contestualizzato nella corrente della neoavanguardia e annoverato fra i poeti Novissimi e del Gruppo 63. Nel 1993 ha esposto alla Biennale di Venezia e non è nuovo nemmeno al Macro di Roma dove è già approdato nel 2012, oltre alle tappe di Modena alla Galleria Mazzoli, Firenze alla Galleria Fritteli, Venezia alla Galleria Michela Rizzo, Napoli alla Fondazione Morra, Milano alla Fondazione Marconi e Bolzano al Museion. Oltre alle personali, Balestrini ha partecipato a numerosi collettive, l’ultima proprio al Macro di Roma nel 2016.

Il costo del biglietto è di € 11, € 9 se ridotto, mentre per i residenti l’intero è di € 10 e € 8 il ridotto. Per maggiori informazioni museomacro.org

Newsletter