La fotografa Letizia Battaglia in mostra al MAXXI di Roma

La fotografa Letizia Battaglia in mostra al MAXXI di Roma
2017-02-09 10:57:31

La fotografa Letizia Battaglia in mostra al MAXXI di Roma

La fotografa Letizia Battaglia in mostra al MAXXI di Roma

Letizia Battaglia sarà al Museo MAXXI Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo di Roma fino al 17 aprile 2017. Una mostra antologica intitolata “Letizia Battaglia. Per pura passione” e dedicata all’archivio storico della fotografa siciliana. Letizia Battaglia può a pieno titolo essere considerata una delle più importanti rappresentanti dell’arte fotografica novecentesca italiana. Anche conosciuta come la fotografa della magia, Letizia Battaglia è passata alla storia non solo per il suo talento, ma anche per il suo costante impegno sociale, rendendola uno dei testimoni più critici e presenti della storia italiana e siciliana degli ultimi decenni.

Una mostra significativa che arriva proprio mentre Palermo viene scelta come Capitale Italiana della Cultura del prossimo anno, il 2018. L’esposizione è composta da oltre 200 fotografie, stampe e materiale vario che ripercorrono il minuzioso lavoro di Letizia Battaglia. 

La fotografa è a pieno titolo una delle figure italiane più di spicco nella fotografia a livello internazionale. Lavorò anche come fotoreporter per L’Ora, quotidiano palermitano. Popolarissimi i suoi scatti a Piersanti Mattarella, presidente della sua Regione, al generale Dalla Chiesa e ai due magistrati uccisi dalla mafia, Falcone e Borsellino. Impegnata anche politicamente, Letizia Battaglia ha sempre immortalato la verità di questo Paese, anche attraverso la grande arte del reportage.

La famosa fotografa è passata attraverso la politica, l’editoria, il teatro, perfino il cinema. La mostra è un vero e proprio percorso attraverso la sua arte fotografica con i personaggi e i momenti salienti della sua storia e di quella italiana e meridionale, dalle proteste giovanili milanesi fino ai ritratti dello scrittore Pier Paolo Pasolini, dalle vittime della mafia fino alle processioni per i santi. Importante la dimensione femminile nella sua fotografia, così quella carceraria e la questione ambientale. Proprio il suo impegno civile, hanno fatto in modo che Letizia Battaglia ricevesse molti riconoscimenti nel contesto nazionale.

Newsletter